CIRCOLO VELICO CASANOVA       P.ta San Giuliano - Mestre Venezia      

Home >                                                                                                                                                                                                                                           » vai al sito web AVT 

25 Aprile 2014                                               

Regata del Bocolo

la regata vista da Soravento,

le immagini di Gilberto, Tony, Sergio e Yuko

le Classifiche alla premiazione

» Le Classifiche ufficiali AVT

... a breve il link per le immagini di Matteo Bertolin

 

» clicca qui per leggere l'articolo del Gazzettino [ 26.4.2014] sugli eventi all'Arsenale, con foto dal palco delle premiazioni AVT, presenti il nuovo presidente AVT Giorgio Righetti, il sindaco di Venezia Orsoni e gli assessori Maggioni e Pancera


Toga vs. Masorin - la ricostruzione animata 3D by Fabio Gherardi    

» scarica la motivazione della Giuria, le testimonianze e l'esito della protesta
» clicca il fotogramma per vedere l'animazione 3d

 

 

Le fotografie

                                              

Gilberto Ferro
da Nona Elvira

Tony Peressin
da Sisa

by Sergio Zulian
da Volpoca

Yuko 1
da Silia
+
Yuko 2

I fenicotteri, di Andrea, da Sergio Zulian

 

  

Le classifiche lette alla premiazione                                                                         
     

  
Cronaca: la regata vista da Soravento

Partito. E con 60 barche iscritte, meteo primaverile, gran cornice dell'Arsenale con Sindaco e due assessori, si può anche aggiungere che il Campionato AVT 2014 é veramente "ben partito !".
  
Nel preludio da registrare qualche patema d'animo. Il peggiore - lontano dal campo di regata - è toccato ad Andrea e Massimo, sostanzialmente "affondati" per la falla da Titanic sul massiccio Sior Todaro. Ma non pochi regatanti hanno vissuto con apprensione la sofferta "posa" della linea di partenza. 
Eolo, a un'ora dalla partenza prevista alle 12.30, si diverte con giri di valzer a 180°. La barca Giuria soffre visibilmente la situazione, e alle 12.30 permane ancora la massima incertezza. Viene persino annunciato che "non ci sarà boa al vento", ma all'improvviso - e i più hanno pensato a un insperato gesto di clemenza - Eolo si concede un'ultima piroetta, spostandosi a soffiare da dietro Boa 1 esattamente a perpendicolo della Linea di partenza.
La situazione è presa al volo: parte il primo Beep del Campionato, anticipato da un eccezionale volo di
fenicotteri (mai visto da queste parti!) e dal volo del drone, già più familiare a molti casanoviani (ricordate 30 Seconds from San Giuliano e Regata Rosa ?)

In regata Eolo rimane tranquillo, fra i 2 e i 6 nodi, mentre qualche scherzetto viene giocato dalle maree di Nettuno, che mandano in secca più di qualcuno, fra cui Soravento, che incappa in un "dossetto" - con fuoriuscita della pala - a poche centinaia di metri dal traguardo.
  
Per il definitivo esito di regata servirà ancora un po' di pazienza
Alle classifiche lette all'Arsenale mancano ancora indicazioni sugli arrivi delle new entry Ligeia (di Bruno Castellaro) e Adele (di Anna Veronesi), inoltre non è chiaro l'esito della protesta CVC vs CVC fra Toga e Masorin. 
  
Fra le certezze c'é sicuramente la vittoria di Aseo in Cat. Marrone (con barca SCM e tattico CVC: Francesco Battaglini ) e la galoppata vincente di Siora Marisa (SCM) in Cat. Verde, primo felice riscontro dopo il lifting al "culone" della sanpierota di Alessandro Dissera.
In Cat. Arancio è ripreso da subito il duel fra Paron Giacomo e Levante, vinto da quest'ultimo all'ultimo bordo.
In Cat. Gialla tocco di fioretto - non il primo - da El Moro di Tino Frezza, che regola la sorprendente new entry Laguna;
in Cat. Blu è Madona (barca in vendita !!) a sorprendere tutti lasciando non poca acqua a Vento di Venezia (version SCM Lucio Stocco) e la campionessa in carica
Soravento
Esordio assoluto della cat. Azzurra: s'impone Ermenegilda, il topo venessian di Pagnacco che smarcandosi dalla temibile Cat. Blu, ritorna finalmente competitiva. Occhio comunque a San Marco, il topo di Bellati che diventa il primo competitor del vincitore.

Considerazioni da Gronda
  
Da SCM le vittorie di Aseo, di Siora Marisa e il ritorno in campo di Vento di Venezia, sono accompagnate dal più che promettente esordio di San Zulian, che ha svelato le non comuni potenzialità. 
Da CVC la partecipazione di 7 barche sociali (Soravento, Sisa, Moretta, Volpoca, Masorin, Cristina e Ciao) e 10 private (El Moro, Toga, Luna, Andrea, Nonna Elvira, Limonio, Radioso, Sior Todaro, Ligeia e Adele) rappresenta di per se un gran bel successo. 
I risultati agonistici dimostrano ancora un po' di "ruggine" al timone, ma la materia prima - le persone e la passione - appare foriera di interessanti sviluppi ... !


A seguire

  
Domenica 27 Aprile,
ancora in Arsenale, dopo il saluto al veliero Belem, potremo rivederci nel film montato da Unisky-Airvision e ricavato dalle riprese del Drone;

Giovedì 1 Maggio, Regata dei Fortini

Domenica 11 Maggio, SOPROXI CUP l'unica regata remi-vela-remi della Laguna di Venezia.

Il bando di Regata

Correlati

» Il Campionato AVT 
... dal 2009, regata per regata !
visto da CVC
con i racconti e migliaia di foto d'Autore !
   

Corso di VOGA veneta      
 a 25 €

per principianti e per pope !! 
dal 5 Maggio !!

  
VELA al TERZO       
Corsi di (base) e Livello 
prossimo e ultimo del 2014
a partire dal 19 Maggio
 ! 

 

 

 


                                                                                                                       byRevi 26.4.2014 agg. 27.4